LUMAS VOGUE Collection: l’archivio fotografico di Vogue America in una collezione esclusiva

The Mainbocher Corset © Horst P. Horst, VOGUE Archive Collection, www.lumas.com

The Mainbocher Corset © Horst P. Horst, VOGUE Archive Collection, http://www.lumas.com

Per gli appassionati di fotografia, di moda e di arte LUMAS  presenta LUMAS VOGUE Collection: una esclusiva collezione delle

Cross © Erwin Blumenfeld, VOGUE Archive Collection, www.lumas.com

Cross © Erwin Blumenfeld, VOGUE Archive Collection, http://www.lumas.com

fotografie che hanno fatto la storia della moda. Più’ di 30 opere firmate dai fotografi più famosi provenienti dagli archivi di Vogue America potranno, da oggi, essere ammirate e acquistate in edizione limitata da tutti coloro che desiderano decorare i propri spazi con immagini iconiche del mondo della moda.

La maggior parte di queste fotografie non erano mai state vendute a privati prima ed erano considerate una rarità, come la bellissima The Mainbrocher Corset (foto in alto) del fotografo tedesco Horst P. Horst, disponibile nel catalogo ed online sul sito lumas.com.

 

TheScene.com: moda, beauty e tanto altro nella nuova piattaforma di Conde Nast

thesceneNei giorni scorsi Conde Nast Entertainment ha lanciato The Scene (thescene.com) la prima piattaforma del gigante dei media dove vengono raccolti video e contenuti premium delle loro testate, tra cui Vanity Fair e Glamour, e di partner come Forbes e AOL.

Vogue per le donne, GQ per gli uomini, Bon Appetit per gli appassionati di cucina e tanto altro per un totale di 24 canali che trasmettono video e mini-serie dai contenuti piu’ diversi: sul canale Glamour potete trovare video che vi insegneranno a replicare a casa vostra il trucco che Taylor Swift ha sfoggiato sulla copertina di una rivista mentre potete assistere, sul canale Style.com, alle ultime sfilate di moda.

Tanti i contenuti anche per gli appassionati di Animali, di Tecnologia o di Sport, e se la vostra giornata e’ stata pesante…nella categoria “Humor” troverete sicuramente qualche video in grado di farvi sorridere 🙂

The Great Beauty: Natura Bisse’ presenta Nuface

ImmagineVilla Meissen, Via Montenapoleone, Milano. In questa splendida location oggi si e’ tenuto l’ultimo evento organizzato da The Great Beauty (ndr……), il progetto targato Condé Nast che ha permesso alle lettrici di Vogue, Glamour e Vanty Fair di partecipare a diversi salotti per discutere di “Beauty” assieme a parner d’eccellenza come Sisley o Kanebo.

Ospiti dell’evento di oggi l’A.D. di Luxury Lab Cosmetics Adele Schipani che ha presentato, Immagineinsieme al chirurgo plastico Dott.ssa Francesca Carota, i prodotti Natura Bisse’. Negli anni scorsi la linea Natura Bisse’ veniva utilizzata solamente nei centri estetici e nelle SPA, prevalentemente in lussuosi hotel come i Four Season, od il Boscolo Hotel a Milano. Oggi invece, la casa spagnola sta lanciando sul mercato, tra gli altri,  un prodotto destinato a chi vuole un trattamento da SPA tra le mura domestiche: Nuface.

Nuface e’ un dispositivo che, grazie all’utilizzo della microcorrente, stimola le cellule del viso e promette, a seguito di un utilizzo costante nel tempo, un miglioramento della texture della nostra pelle, visibile ad occhio nudo.

Per ottenere risultati ottimali e continuativi nel tempo, il dispositivo deve essere utilizzato 5 minuti al giorno per 5 giorni a settimana, e dopo I primi 90 giorni Nuface dovra’ essere utilizzato circa 3 volte alla settimana per poter mantenere I risultati ottenuti, praticamente con la stessa frequenza con cui molti di noi praticano attivita’ sportiva, motivo da cui trae origine il motto di Nuface: Fitness for your skin.

Far fare ginnastica al visto, ecco il segreto per una pelle levigata e giovane: quindi si’ a Nuface, si’ ai massaggi facciali e alle manovre per stimolare la micro circolazione sotto cutanea, ed i risultati saranno visibili in pochissimo tempo!

 

 

 

Who is the Next? Uomo – Alberto Premi e MOBI in finale per gli accessori

Eccentriche, ricercate e comode: queste le caratteristiche delle scarpe disegnate dal giovante talent Alberto Premi che si e’ guadagnato un posto nella finale, per il settore accessori, di Who is the Next? Uomo il concorso volto a scoprire nuovi talenti nel mondo della moda.

Immagine

Alberto Premi

Il contest, organizzato da Vogue, Altaroma e Pitti immagine Uomo, e’ giunto quest’anno alla sesta edizione e si prepara a designare il vincitore nel corso dell’evento Pitti Immagine Uomo, il prossimo giugno.

Il concorso ha lo scopo primario di rilanciare il Made in Italy, motivo per cui sono ammessi alla gara tutti i designers, italiani e non, che vivono nella nostra penisola e che producono qui i loro modelli.

Nel caso di Alberto Premi le scarpe non solo sono prodotte in italia, ma vengono create solamente su ordinazione, a conferma della lavorazione rigorosamente artigianale dell’accessorio.

Immagine

MOBI

Il secondo finalista nel settore accessori e’ MOBI (alias Marco Betti), che affida la produzione delle scarpe del suo brand ad un calzaturificio fiorentino. MOBI oltre a pellami di alta qualita’ utilizza materiali come vellutto o neoprene per confezionare scarpe originali ed unisex.

Come si dice in queste situazioni: che vinca il migliore! In ogni caso il trionfo dell’artigianato, e’ assicurato!

The Great Beauty: un pomeriggio con Kanebo

ImmagineNella bellissima cornice di Villa Meissen, in Via Montenapoleaone a Milano, si e’ tenuto ieri uno degli appuntamenti organizzati da Condé Nast all’interno del progetto The Great Beauty: incontri a tema in cui specialisti del settore cosmetico presentano trattamenti e prodotti di bellezza (bisogna registrarsi sul sito ed essere velocissimi a farlo! I posti sono limitati).

Protagonista dell’incontro di ieri, la linea SENSAI di Kanebo, della quale ci sono state illustrate caratteristiche e proprieta’ direttamente da Goffredo Tagliabue, Direttore Generale di Kanebo Italia e dal consulente cosmetico dell’azienda Bruno Scuccess, alla presenza delle caporedattrici beauty di Vogue, Vanity Fair e Glamour.

L’ingrediente che contraddistingue i prodotti SENSAI e’ la Seta Koishimaru, un tempo utilizzata in oriente per filare i tessuti destinati agli imperatori e che, unita ai trattamenti anti-eta’ sviluppati dalla casa giapponese, dona alla pelle un aspetto levigato e setoso.

Quello che gli esperti di Kanebo hanno cercato di trasmettere non e’ stato solo il contenuto dei prodotti, ma hanno illustrato la filosofia alla base dei trattamenti che loro propongono. Per Kanebo, infatti,  una pelle idratata e luminosa e’ il risultato combinato dell’utilizzo dei loro detergenti e delle loro creme, e della loro modalita’ di applicazione: ogni prodotto va steso sulla pelle seguento un rituale che, ripetuto costantemente nel tempo, amplifica gli effetti benefici dei trattamenti utilizzati.

Gesti come l’applicazione della lozione dopo aver pulito il viso, che ci hanno illustrato sarebbe opportuno effettuare in 2 momenti, o Immaginecome un attenta pressione delle mani sulle guance quando applichiamo la crema idratante, assumono grande importanza per Kanebo, perche’ permettono ai principi attivi presenti nei trattamenti di penetrare efficacemente nella nostra pelle.

Dopo la teoria…la pratica! Abbiamo avuto la possibilita’ di provare i prodotti della linea SENSAI sulla nostra pelle, abbinando al rituale della loro applicazione una degustazione di te’ e dolci giapponesi serviti da cameriere in kimono.

Inoltre, alle partecipanti e’ stato dato come cadeaux un set di campioni dei prodotti illustrati…che non vedo l’ora di provare!