“Sniff and Chic”: l’aromaterapia applicata ai jeans

7dd1e95d-cf42-4d28-b683-4711d4788d6bC’era una volta un paio di jeans con 5 tasche, con le cuciture a vista la cui unica variante poteva essere la forma della gamba. Ed eccoci oggi ad avere, invece, una vasta gamma di jeans tra cui scegliere a seconda dello stile e del modello che si adatta di più a noi: jeans “finti-usurati”, elasticizzati, decorati con trame di stoffa, pizzo, borchie, corti, con cavallo basso, alto…ed il nuovissimo jeans antistress!

L’idea e’ tutta italiana, l’azienda abruzzese Don The Fuller ha reinventato l’aromaterapia applicandola ai tessuti: grazie ad una innovativa tecnica “Sniff and Chic” i tessuti vengono intrisi di essenze profumate e trattati in modo da mantere il profumo per almeno 6 mesi, rinnovandosi ad ogni lavaggio. Nasce così il nuovo jeans antistress all’aroma di mirra, sostanza dalle note proprietà riequilibranti che puntano ad infondere forza ed ottimisma a chi li indossa.

Il jeans “Sniff and Chic” e’ solo una delle novità che Don The Fuller sta introducendo nella produzione dell’indumento più diffuso al mondo: in occasione della “Premier Vision” svoltasi da

Gianluca Ginoble (Il Volo) in un negozio Don The Fuller

Gianluca Ginoble (Il Volo) in un negozio Don The Fuller

poco a Parigi, il brand italiano ha presentato una nuova tecnica di lavaggio dei tessuti ai vini nobili di Toscana, seguendo le orme di un altro nome del Made in Italy come Moreschi che lo scorso anno presento’ a Pitti Immagine Uomo delle bellissime scarpe prodotte con pellame tinto con le vinacce.

Leggendo la notizia del tessuto profumato la mia mente e’ di colpo tornata indietro nel tempo…e di molto! Sono i primi anni ’90, come ogni giorno sono incollata davanti alla tv per l’imperdibile puntata di “Beautiful” in cui Brooke Logan tra le provette di un laboratorio esclama soddisfatta di aver brevettato il tessuto che non si stropiccia mai. Avevo poco più di 10 anni e, abituata a vedere mia madre con il ferro da stiro sempre acceso, quella mi sembrava la scoperta più sensazionale del mondo! Oggi, fatta eccezione per seta pura e lino, la maggior parte degli indumenti non ha bisogno di essere stirata…e probabilmente tra qualche anno sara’ normale acquistare abiti profumati. Se la mattina oltre a dover abbinare i colori dovremo anche abbinare i profumi…il ritardo in ufficio sara’ assicurato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...