9 mesi di pancia e…tacchi!

Chi dice che in gravidanza non si possano portare i tacchi? La mia esperienza è stata un po’ particolare ed avrò modo di raccontarvela dettagliatamente, oggi voglio solo rassicurare le tante stiletto-addicted terrorizzate come me all’idea di passare 9 mesi a -12 cm di altezza.

Eh si! perché io non sono alta 1,60…io sono alta 1,72 stop. il fatto che se mi tolgo le scarpe la mia altezza diminuisce non è un problema per me, considerato che anche le ciabattine da casa hanno il tacco 🙂 (non 12 però…sono onesta!)

In 9 mesi non ho mai rinunciato a portare i miei accessori preferiti, essere in stato interessante non vuol dire essere giustificate ad indossare tonache informi e ciabatte anzi! E’ importante restare se stesse, intendiamoci: se portate sempre tonache e ciabatte sono scelte, ma non è bello vedere persone che per 9 mesi si trasformano in qualcosa che i loro uomini non riconoscono più.

All’inizio della gravidanza ero disperata, cercavo disperatamente online suggerimenti su cosa comprare, in quali negozi di abbigliamento trovare capi premaman che non fossero antichi  e poiché trovavo utilissime le fotografie che il web mi offriva e da qui prendevo spunto….ecco una carrellata di cosa sono riuscita ad indossare in 9 mesi di attesa.

Sopratutto ricordate una cosa: il pancione è bello e si può portare con eleganza!

Questa presentazione richiede JavaScript.

“Louis Vuitton Objets Nomades”: innovazione ed eleganza in mostra a Milano

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Image 3Dopo una giornata trascorsa in ufficio  avevo bisogno di fare qualcosa che ravvivasse questo afoso pomeriggio milanese, la Design Week offre tantissimi eventi in città e tra tutti non potevo non scegliere “Louis Vuitton Objets Nomades”: una mostra di accessori da viaggio e complementi d’arredo firmata dalla maison francese.

Il percorso e’ stato allestito all’interno dell’elegantissimo Palazzo Bocconi, dove gli specchi d’epoca e  ricche decorazioni ottocentesche alle pareti hanno fatto da cornice alla sobrietà ed alla linearità degli oggetti esposti.

La collezione Objets Nomades nasce pensando all’uomo che viaggia e che si adatta alla natura circostante, senza rinunciare alla comodità ma soprattutto senza rinunciare mai allo stile!

E così quella che a prima vista sembra una valigia può diventare una sedia da spiaggia o uno sgabello dove sedersi in mezzo alla natura, oggetti raffinati ed  allo stesso tempo perfettamente integrati nel paesaggio che un viaggiatore incontra.

Alcuni oggetti – pensiamo all’amaca – sono meno usuali di altri come ad esempio le lampade, ma tutti i pezzi oggetto della mostra hanno una personalità: sono oggetti belli, pieni di vita, eleganti in qualsiasi ambiente e soprattutto alcuni sono veramente geniali! La valigia che diventa una sedia da spiaggia…e’ bellissima!

Passando da un ambiente all’altro della mostra mi sono innamorata di molti degli oggetti esposti, primi tra tutti la “Concertina Chair” disegnata da Raw Edges ed il meraviglioso “Chandelier” opera di Edward Barber e Jay Osgerby, costituito da tante lampade “Bell Lamp” ognuna rigorosamente firmata LV ma con un unico inconveniente: trovare un salone abbastanza grande per accoglierlo!

 

Le ali delle Victoria’s Secret Angels in vetrina per la VFNO Londra

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Dopo Roma e Milano, Londra si prepara alla Vogue Fashion’s Night Out che riempirà le strade della City di eventi e di fashion addicted la notte del 23 settembre 2014.

Con la settimana della moda londinese alle spalle e con la VFNO alle porte, il flagship store di Victoria’s Secret in New Bond Street rende omaggio al mondo della moda esponendo in vetrina i costumi di scena che le sue Angels più famose hanno indossato in passerella: bustini, completini intimi sexy e soprattutto le fantastiche Ali che ognuna di noi vorrebbe avere 🙂

Ogni vetrina è stata dedicata ad una delle top model che negli anni scorsi ha sfilato per il Victoria’s Secret Fashion Show, tra cui sono evidenziate coloro che successivamente sono entrate a far parte delle Victoria’s Angels.

Da notare i sandali abbinati ad ogni costume, anch’essi dotati di ali colorate…semplicemente stupendi!

Yvone Christa NY presenta “Aqua Blossom”

Questa presentazione richiede JavaScript.

Aqua Blossom, questa la nuova collezione di bijoux firmta Yvone Christa NY presentata oggi a VicenzaOro, appuntamento imperdibile per gli appassionati di preziosi e accessori gioiello dove vengono presentate le novita’ per la prossima stagione.

Dopo aver partecipato all’edizione primaverile della fiera (ndr Yvone Christa a VicenzaOro Spring 2014)  la Maison Newyorkese rinnova la sua presenza nell’edizione autunnale presentando una linea di gioielli estremamente femminili e un po’ retro’, adatti ad ogni tipo di outfit…non a caso star del calibro di Cameron Diaz e Kate Moss la adorano 🙂

 

Daizy Shely: da Who is on Next 2014 alla Primavera Estate 2015

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un libro che racconta le tribu’ del mondo: questo il motivo ispiratore della collezione Primavera Estate 2015 di Daizy Shely, la giovane stilista israeliana proclamata da pochi giorni vincitrice del contest Who is on Next 2014 nel settore abbigliamento.

“Before they pass away”, il libro del fotografo inglese Jimmy Nelson, racconta attraverso le immagini le tradizioni e la cultura di tribu’ del mondo oramai estinte, immagini di uomini dai corpi dipinti, dove la leggerezza delle piume che li decorano si contrappone alla pesantezza delle armi che maneggiano.

Capispalla in piuma e motivi floreali dipinti a mano sui tessuti caratterizzano dunque la donna che Daizy Shely immagina per la prossima Primavera Estate, abiti estremamente femminili le cui tinte forti ricordano i colori vivavi con cui gli indigeni dipingevano i loro corpi, e scarpe con nastri che ricordano le caligae.

Stile piu’ classico per l’abito laminato con spolverino rosa (foto n.6 della gallery)…semplicemente delizioso 🙂

Ivories: Inow sceglie le donne di carattere

Donne vere, che si sono affermate nella vita grazie alla loro forte personalita’, donne che potremmo incontrare per strada e dalle quali sicuramente avremmo tanto da imparare. Queste le testimonial scelte da Ivories per raccontare Inow, la linea di capi di abbigliamento pensata per le donne con forte carattere e individualita’ (ndr “Inow – per Ivories e’ la personalità’ che conta“). 

Questa presentazione richiede JavaScript.

Burberry Prorsum: Pre-Collection Spring/Summer 2015

Abbinare un trench ad un abito di seta, o una gonna importante ad una blusa in cotone…tutto questo nella Pre-collection Spring/Summer 2015 di Burberry Prorsum, la linea piu’ glamour dell’universo Burberry.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Trasparenze intriganti, stampe colorate come le copertine vintage dei libri di letteratura inglese e l’immancabile Bloomsbury Bag (ndr Evento Burberry a Shanghai: quando la moda diventa arte), adatta ad ogni stile e ad ogni situazione.